Hong Kong Milano Cupping Time!!!

Eccomi distesa ad Hong Kong durante un trattamento curativo cinese!

Avevo voglia di provare la coppettazione e come sempre un bisogno naturale di essere massaggiata.

Quella volta nello specifico il dottore dopo avermi smosso le tossine mi ha scricchiolato ogni singolo osso del corpo con la forza bruta che i cinesi hanno.

E’ stato tutto fantastico, in primis il dottore era uno di quelli che ti guarda e capisce, grazie ai molti anni di solo studio e pratica, dove hai male, perché e che tipo di alimentazione hai.

Uno dei miei più grandi desideri è ritornare ad Hong Kong e farmi trattare ancora.

Questi trattamenti sono pane quotidiano in Asia soprattutto in Cina.

Nella medicina cinese si dice che  “Dove c’è ristagno, ci sarà il dolore. Rimuovi la stagnazione e rimuovi il dolore.”

La vecchia massima medica cinese sostiene che il dolore deriva dalla congestione, dalla stagnazione e dal blocco del Qi, o energia vitale, dei fluidi vitali, della linfa, della flemma e del sangue. Se il dolore è l’essenza della malattia, allora la sofferenza è il risultato di un flusso ostruito o irregolare nel corpo. La coppettazione cinese è quindi un metodo per spezzare il blocco per ripristinare il flusso naturale di energia del corpo.

Posso dirvi che a livello pratico la sensazione è piacevole, le coppette vengono prima scaldate con una tecnica particolare, poi attaccate alla pelle e fatte scivolare su tutta la schiena, dopodiché vengono fissate per tot di tempo.

Dopo il trattamento ho sentito scorrere di nuovo l’energia vitale.

Tutto questo lo impareremo al corso di medicina cinese e trattamenti che inizierà a febbraio, un corso ben strutturato per gli amanti della medicina cinese e di tutti i trattamenti ad essa legati!

Xie Xie

Valentina & Simona